Indicazioni per la visita

Indicazioni per la visita

Informazioni tecniche

  • Il Percorso di salita alla cupola raggiunge la parte più alta del Santuario e prevede la salita di 266 gradini. Il Percorso breve, che consente l'accesso alla prima balconata dell'edificio, si articola attraverso 130 gradini.
  • Lungo l’itinerario sono stati predisposti idonei dispositivi che consentono al pubblico di raggiungere la sommità della cupola in piena sicurezza. I visitatori, dotati di elmetto e imbragatura, devono attenersi alle norme di comportamento illustrate dagli accompagnatori. 
  • I minori di 14 anni possono accedere, accompagnati da un adulto, al Percorso breve che conduce alla prima balconata.
  • Il Percorso di salita alla cupola è accessibile esclusivamente agli utenti maggiori di 14 anni. I visitatori di età compresa fra 14 e 18 anni che intendono fruire del Percorso di salita alla cupola devono essere accompagnati da un adulto. 
  • Il Percorso di salita alla cupola richiede un discreto impegno fisico, che potrà essere soggettivamente valutato. Il percorso è sconsigliato a chi soffre di claustrofobia, a visitatori affetti da disabilità motorie o da patologie cardiocircolatorie.
  • Per compiere la salita in totale sicurezza si raccomanda di indossare abbigliamento comodo (sono sconsigliati gonne e indumenti ingombranti) e calzature basse e chiuse.
  • Per ragioni di sicurezza e per la particolare tipologia di percorso, non è consentito l’uso di macchine fotografiche reflex o di apparecchiature il cui ingombro costituisca un impedimento alla salita.
  • Per effettuare fotografie e riprese video è consentito il solo uso di strumentazione compatta (assicurata al collo con laccio di sicurezza) e smartphones che andranno inseriti nelle apposite custodie in dotazione gratuita presso la biglietteria.
  • Non è consentito l’accesso al percorso di visita con borse e zaini. Presso i locali biglietteria è disponibile, gratuitamente, uno spazio per il deposito degli eventuali effetti personali. 
  • Per cause connesse a condizioni atmosferiche avverse o cause di forza maggiore il percorso potrà subire modifiche e le visite potranno essere interrotte allo scopo di garantire la piena sicurezza degli utenti. 
  • Il Santuario è prima di tutto un luogo di culto e di preghiera. I visitatori sono invitati quindi ad avere un comportamento e un abbigliamento consono, nel rispetto del luogo e delle persone. 

buy the ticketacquista il biglietto

Vivi un'esperienza unica nel cuore dell'opera d'arte!